Dieta del Minestrone

0
86

La diete del Minestrone è una delle classiche, più famose e diffusi regimi ipocalorici al Mondo! Ha fatto la storia ma è sempre di gran moda, non comporta grossi rischi per la salute ma a lungo andare potrebbe nascere uno stato di affaticamento e perdita di massa muscolare. Il nome della dieta non lascia molto all’immaginazione infatti è basata sull’assunzione di verdure sotto forma di minestrone quindi otterremo un gran scarico di scorie e tossine dall’organismo e le poche calorie prese ci permetteranno di dimagrire anche 7 kg in una settimana.

Ribadiamo che si tratta di una dieta squilibrata, senza praticamente proteine quindi perdiamo peso e purtroppo anche massa muscolare. Una volta finita, dobbiamo reinserire gli alimenti gradualmente altrimenti si riprenderanno con gli interessi i kg persi.

I migliori alimenti tra cui scegliere per realizzare i nostri minestroni:

  • porri
  • aglio
  • cipolle
  • sedano
  • carote
  • bietole
  • spinaci
  • zucca
  • pomodori
  • verza
  • fagiolini
  • piselli
  • patate
  • fagioli

Lunedì – Martedì
Colazione: frutta fresca a scelta tranne banane, fichi, uva e cachi
Pranzo: Minestrone a piacere + verdura cruda a scelta
Cena: Minestrone a piacere + frutta a scelta

Mercoledì – Giovedì
Colazione: frutta fresca a scelta come sopra
Pranzo: Minestrone a piacere + verdura cotta a scelta
Cena: Minestrone a piacere + frutta a scelta

Venerdì – Sabato – Domenica
Colazione: stesso come sopra
Pranzo: Minestrone a piacere
Cena: Minestrone a piacere + frutta a scelta

Per chi vuole passare alla pratica ecco la ricetta del Minestrone

 

LEAVE A REPLY