Livelli di Assunzione di Riferimento di Nutrienti ed energia per la popolazione Italiana (LARN)

0
1858

Livelli di Assunzione di Riferimento di Nutrienti ed energia per la popolazione Italiana ovvero i cosiddetti LARN che rappresentano l’insieme dei valori di riferimento per la dieta nella popolazione e nel singolo individuo sano. Comprendono il fabbisogno medio, l’assunzione raccomandata per la popolazione, l’assunzione adeguata, l’obiettivo nutrizionale per la prevenzione e l’intervallo di riferimento per l’assunzione di macronutrienti.

L’assunzione raccomandata per la popolazione è il livello di assunzione del nutriente sufficiente a soddisfare il fabbisogno di quasi tutti (97,5%) i soggetti sani in uno specifico gruppo di popolazione. L’assunzione adeguata è il livello di assunzione del nutriente adeguato a soddisfare i fabbisogni della popolazione. Si ricava dagli apporti medi osservati in una popolazione apparentemente sana ed esente da carenze manifeste. L’obiettivo nutrizionale per la prevenzione sono gli obiettivi (quantitativi o qualitativi) di assunzione di nutrienti o di consumo di alimenti e/o bevende, il cui raggiungimento indica la riduzione del rischio di malattie cronico-degenerative nella popolazione generale.

LARN 2012 – VITAMINE

Apporti di riferimento giornalieri per la popolazione italiana: assunzione raccomandata per la popolazione (PRI, in grassetto) assunzione adeguata (Al, in corsivo)

  • Bambini 7-10 anni
    • Ca (mg) 1100
    • P (mg) 875
    • Mg (mg) 150
    • Na (g) 1,1
    • K (g) 2,8
    • Cl (g) 1,6
    • Fe (mg) 13
    • Zn (mg) 8
    • Cu (mg) 0,7
    • Se (µg) 30
    • l (µg) 120
    • Mn (mg) 1,7
    • Mo (µg) 30
    • Cr (µg) 20
    • F (mg) 2,3

LARN 2012 – MINERALI

Apporti di riferimento giornalieri per la popolazione italiana: assunzione raccomandata per la popolazione (PRI, in grassetto) assunzione adeguata (Al, in corsivo)

  • Bambini 7-10 anni
    • Vit. C (mg) 65
    • Tiamina (mg) 0,8
    • Riboflavina (mg) 1,0
    • Niacina (mg NE) 11
    • Ac. Pantot. (mg) 3,5
    • Vit. B6 (mg) 0,9
    • Biotina (µg) 20
    • Folati (µg) 260
    • Vit. B12 (µg) 1,6
    • Vit. A (µg RE) 500
    • Vit. D (µg) 15
    • Vit. E (mg-TE) 8
    • Vit. K (µg) 95

LARN 2012 – PROTEINE

Apporti di riferimento giornalieri per la popolazione italiana:

  • Bambini 7-10 anni
    • Peso (kg) 31,4
      • Fabbisogno medio (g/kg x die) 0,81
      • Fabbisogno medio (g/die) 25,4

LARN 2012 – LIPIDI

Apporti di riferimento giornaliero per la popolazione italiana: obiettivo nutrizionale per la prevenzione

  • Bambini ed adolescenti
    • lipidi totali 20-35% En
    • acidi grassi saturi <10% En
    • acidi grassi polinsaturi
      • Omega-6      4-8% En
      • Omega-3      0,5-2,0% En
    • acidi grassi trans     il meno possibile

LARN 2012 – CARBOIDRATI E FIBRA ALIMENTARE

Apporti di riferimento giornaliero per la popolazione italiana: obiettivo nutrizionale per la prevenzione

  • Carboidrati totali
    • 45-60% Energia (prediligere fonti alimentari amidacee a basso indice glicemico -IG-, limitare gli alimenti in cui la riduzione dell’IG è ottenuta aumentando il contenuto in fruttosio o in lipidi.
  • Zuccheri semplici
    • Limitare il consumo di zuccheri semplici a <15% Energia. Limitare l’uso del fruttosio come dolcificante. Limitare l’uso di alimenti e bevande formulati con fruttosio e sciroppi di mais ad alto contenuto di fruttosio.
  • Fibra alimentare 
    • Preferire alimenti naturalmente ricchi di fibra alimentare quali cereali integrali, legumi, frutta e verdura. Negli adulti, consumare almeno 25 g/die di fibra alimentare anche in caso di apporti energetici <2000 Kcal/die.

I testi e tabelle sono liberamente tratti dal volume LARN rev. 2012


 

LEAVE A REPLY