FINALMENTE! ! ! L’attività fisica diventa “Farmaco” in ricetta contro le malattie ecco la Regione all’avanguardia

0
16258

La sedentarietà produce 2 milioni di decessi all’anno ecco lo studio presentato dalla Regione Piemonte che ha presentato una nuova proposta di legge ovvero l’attività fisica “entra” in ricetta medica come farmaco contro le malattie. Ormai è risaputo che praticare attività fisica migliora il nostro stato di salute, secondo l’OMS 30 minuti di camminata al giorno possono allungarci la vita di ben 3 anni. La Regione Piemonte oltre a salvaguardare la salute dei cittadini tutela il proprio portafoglio infatti secondo il CONI chi pratica attività motoria fa risparmiare al nostro Sistema Sanitario Nazionale la considerevole cifra di 1,5 miliardi di euro!

La proposta di legge prevede che il medico di famiglia possa prescrivere l’attività fisica come prevenzione e riabilitazione in ambito sanitario. La stessa potrà essere svolta all’interno di Percorsi e Palestre della Salute, accreditati presso la Regione, sotto il controllo di un laureato magistrale in Scienze Motorie.

Sempre nell’ambito delle proposta di legge è prevista la creazione degli Stati Generali dello sport e benessere, che dovranno diffondere stili di vita e cultura della corretta e sana alimentazione. In ultimo è promossa la settimana regionale dello sport e benessere, con l’obiettivo di diffondere la cultura e pratica dello sport.

Proposte lodevoli e di Amministrazione lungimirante, brava la Regione Piemonte ma la Tutela della Salute non dovrebbe essere identica per tutti i cittadini Italiani?

LEAVE A REPLY