Grano Saraceno

0
2666
Grano saraceno

Grano Saraceno, diffuso in Europa dai Turchi non è un cereale appartiene alla famiglia delle polygonaceae, la stessa del rabarbaro, dunque non contiene glutine ed è uno dei cibi preferiti dai celiaci.

Questo ingrediente della cucina naturale si presenta come una granella dalla forma triangolare e di colore scuro, che una volta raccolti vengono fatti essiccare.

Lo troviamo in commercio sotto varie forme:

  • Pasta biologica
  • Pane
  • Preparazioni dolciarie
  • Farina

Proprietà

  • Alimento altamente proteico (possiede gli otto aminoacidi essenziali)
  • Acidi: ricco di lisina e povero di acido glutammico e di prolina
  • Sali minerali: presenti ferro, fosforo, rame, selenio, potassio e zinco
  • Vitamine: presenti vitamine del gruppo B e la vitamina PP, poi contiene rutina, un flavonoide che rafforza i capillari, è antiossidante e svolge azione antiemorragica.

Consigliabile nei casi di inappetenza, di diete povere, in caso di deperimento fisico e per gli sportivi. 

Valori nutrizionali (100 gr)

Calorie 343

Grassi 3,4 g

Acidi grassi saturi 0,7 g

Acidi grassi polinsaturi 1 g

Acidi grassi monoinsaturi 1 g

Colesterolo 0 mg

Sodio 1 mg

Potassio 460 mg

Carboidrati 72 g

Fibra alimentare 10 g

Proteine 13 g

Vitamina A          0 IU       Vitamina C          0 mg

Calcio    18 mg    Ferro     2,2 mg

Vitamina D          0 IU       Vitamina B6        0,2 mg

Vitamina B12     0 µg       Magnesio            231 mg

Prepariamo il pane con questo fantastico grano

LEAVE A REPLY