Cavolo Nero una fonte inesauribile di antiossidanti, sali minerali e vitamine

0
2004

Il cavolo nero è poco conosciuto rispetto alle altre varietà di cavoli e non da tutti apprezzato perché ritenuto ingiustamente povero e non sufficientemente nobile da essere presentato in tavola. In realtà, il cavolo nero è un ottimo ingrediente.

Proprietà del cavolo nero:

Il cavolo nero è un ortaggio poco calorico: una porzione da 100 g apporta circa 30 kcal. Questo valore fa chiaramente riferimento all’ortaggio mondato e crudo. Il vantaggio del ridotto apporto calorico va mantenuto limitando la quantità di condimento impiegata.

Questa la composizione in termini di macronutrienti:

  • carboidrati: 5%;
  • proteine: 3%;
  • grassi: 0.5%.

Molto interessante è anche la concentrazione di fibra alimentare: una porzione di cavolo nero del peso di 100 g contiene già 4 g di fibra, il 16% della dose giornaliera raccomandata per questo nutriente. Grazie a questa caratteristica, l’ortaggio è particolarmente indicato nella dieta di coloro che soffrono di stipsi o che hanno bisogno di seguire una dieta ipocalorica: questi ultimi possono trarre beneficio dagli alimenti sazianti e poco calorici.

Le proteine che apporta il cavolo nero sono poche e poco abbondanti in amminoacidi essenziali. La quantità di grassi apportata è trascurabile. Piuttosto interessante è invece la concentrazione di sali minerali, vitamine e molecole antiossidanti.

Molto buona la concentrazione di vitamina C, acido folico e carotenoidi come ad esempio la pro-vitamina A.

Andiamo in cucina per preparare un ottima Zuppa di Cavolo nero e Ceci e lo snack ideale anche per i bambini Chips di Cavolo Nero.

LEAVE A REPLY