Merendine per Bambini una Guida e qualche Ricetta per realizzarle in Casa in modo semplice e salutare

0
3542

Le Merendine per i bambini è un cruccio per moltissime mamme che devono combattere contro la pubblicità delle multinazionale del settore e non sanno come fare per far mangiare una sana merendina ai propri bambini.

La merendine per bambini più genuine, complete e salutari, si sa, sono quelle preparate in casa: dalla scelta degli ingredienti migliori e naturali, fino alla preparazione e alla conservazione, la merenda fatta in casa rappresenta un pasto sicuro, dalla qualità garantita, senza l’olio di palma.

La cosa più difficile, a volte, è rendere appetitosi anche gli alimenti meno ‘graditi’ ai più piccoli, magari con un pizzico di creatività e, perché no, con un occhio al salvadanaio, cercando di ricreare con le nostre mani snack e merendine di cui i bambini sono generalmente ghiotti ma che di solito acquistiamo sui banchi del supermercato.

Facciamo qualche esempio pratico…

Merendine: frullato di banana al cacao

Una merenda deliziosa da gustare in tutte le stagioni, a temperatura ambiente o fredda, e dal gusto più che collaudato. Questo frullato di banane e latte è reso ancora più goloso dall’aggiunta del cacao, e si prepara davvero velocemente.

Gli ingredienti che occorrono sono:

1 banana matura

1 cucchiaio di cacao amaro

2 bicchieri di latte

1 cucchiaio di miele o di zucchero (se la banana è molto matura potete anche ometterlo)

Procedimento

Frullate il tutto per qualche minuto, versate in un bicchiere munito di cannuccia e il gioco è fatto: ecco una merenda sana, completa e buonissima! Un vero concentrato di vitamine, proteine e calcio, fondamentali per lo sviluppo e il benessere.

Buonissimo anche usando il latte vegetale, di riso o di soia, arricchito con calcio derivato da alghe. Per dare ancora più gusto ed energia si possono aggiungere frutta secca, yogurt o cereali. E per i bambini super-golosi una cucchiaiata di gelato alla vaniglia!

Un centrifugato alla frutta

Estiva, golosa e soprattutto sana, ecco un centrifugato a base di frutta e ortaggi ideale per tutti in bambini, anche quelli intolleranti al latte, alle uova o al glutine. Come se non bastasse, è un escamotage perfetto per far mangiare un po’ di verdura a chi di solito, davanti ai cavoli, storce il naso.

Gli ingredienti, infatti, sono:

3 carote

3 foglie di cavolo

1 mela

1 ciuffo di prezzemolo

1 cucchiaio di zucchero o panna dolce (opzionale).

Procedimento

Mettete nel mixer già lavati, pelati e tagliati a tocchetti oppure interi e non pelati nella centrifuga, tutti gli ingredienti. Il risultato è un succo di frutta e verdura molto dissetante, ricco di fibre e vitamine. Un vero concentrato di benessere che farà felici anche i più piccoli!

Plum-cake alla banana

Un’altra idea semplice da realizzare per una merenda sana ed equilibrata, utile anche per consumare la frutta troppo matura che rischia di finire nella pattumiera. Se avete in casa 3 banane molto mature (talmente mature da essere già nere per intenderci) prima che marciscano potreste provare a preparare un ottimo dolce.

Ecco gli ingredienti del plumcake alla banana:

3 banane molto mature

100 gr di zucchero di canna

100 gr di burro

150 gr di farina integrale

2 uova

1 bustina di lievito per dolci

Gocce di cioccolato

Procedimento

Amalgamate bene tutti gli ingredienti cominciando dal burro fuso e dallo zucchero e procedendo con le uova, le banane schiacciate, la farina setacciata, il lievito e le gocce di cioccolato alla fine. Trasferite il composto in uno stampo da plumcake e cuocete in forno a 180° per 45 minuti. Facile, buona e perfetta a merenda o colazione, magari accompagnata da un bel bicchiere di latte.

Merendine a base di semi di chia

I semi di chia vengono dal Centro America, sono poco noti in Europa, ma sono formidabili dal punto di vista nutrizionale.

Acquistabili nei negozi bio, sono ricchissimi di vitamine, proteine vegetali, fibre e acidi grassi essenziali.

Diventano una merenda ricca e gustosa messi in ammollo nel latte o nel succo di frutta: i semi infatti rilasciano una sorta di gel che trasforma il liquido in un morbida crema. Una merenda insolita ma da provare.

LEAVE A REPLY