Dieta per eliminare Pancetta e Maniglie dell’Amore

0
493

L’addome, soprattutto negli uomini, è una sede di accumulo preferenziale del grasso. L’eccesso di adipe spesso si concentra anche nei fianchi dando origine alle cosidette “maniglie dell’amore”, un inestetismo per molti fastidioso e difficile da combattere.

Il problema però non è solamente estetico, l’eccesso di grasso addominale aumenta infatti il rischio di malattie:

Per combattere le maniglie dell’amore in maniera concreta è fondamentale un approccio multilaterale basato su una corretta alimentazione ed un regolare programma di attività fisica.

Le maniglie dell’amore sono spesso la diretta conseguenza di cattive abitudini alimentari. Una dieta scorretta può infatti vanificare i grossi sacrifici compiuti in palestra.

La dieta ideale per combattere le maniglie dell’amore deve prima di tutto essere varia e bilanciata.

È importante consumare ogni giorno un’ampia varietà di cibi salutari

Evitare il consumo di alimenti contenenti troppi grassi idrogenati, saturi o zuccheri. Non bisogna quindi temere i carboidrati, ma è importante sostituire quelli semplici (ad alto indice glicemico) con quelli complessi (LegumiVerdureavena).

Adottare i modelli alimentari tipici della dieta mediterranea, riducendo leggermente la percentuale glucidica (dal 65 al 55-50%) ed innalzando leggermente quella proteica e lipidica (25-30% per i grassi e 20% per le proteine).

Sfruttare a proprio vantaggio gli alimenti ed i prodotti “brucia grassi”

hanno spiccate caratteristiche termogene (innalzano il metabolismo basale costringendo il corpo a bruciare più calorie). L’importante è non abusare di questi prodotti, per evitare effetti collaterali come irrequietezza, tremori, nervosismo e tachicardia. PRIMA DI STRAVOLGERE LE PROPRIE ABITUDINI ALIMENTI, CONSULTARE IL PROPRIO MEDICO DI FAMIGLIA.

Consumare pasti piccoli, frequenti e ben bilanciati. I picchi insulinici (favoriti da pasti troppo abbondanti e sbilanciati a favore dei carboidrati), insieme al digiuno prolungato, sono infatti i maggiori responsabili dell’accumulo di grasso a livello del ventre.

Cosa non mangiare per eliminare le maniglie dell’amore

Mangiare in modo sano è il passo più importante per eliminare le maniglie dell’amore. Evitare quindi cibi troppo conditi, fritti e soprattutto dolci.

Questo perché il nostro organismo tende a immagazzinare i grassi saturi facendo così aumentare la scorta di lipidi e, di conseguenza, il grasso localizzato sui fianchi e non solo.

Banditi quindi anche gli alimenti ricchi di

Dovrete poi limitare l’assunzione dei carboidrati con alto tasso di indice glicemico.

Cosa mangiare per eliminare le maniglie dell’amore

Via libera quindi alle verdure come:

Questi alimenti sono ricchi di composti definiti lipotropi, che svolgono un’azione decongestionante sul fegato e sono in grado di attivare il metabolismo dei grassi.

Ottimi anche i cereali integrali, la frutta, lo yogurt magro e i legumi

Esempio di dieta giornaliera per eliminare le maniglie dell’amore

A colazione: una tazza di tè verde e uno yogurt magro con due cucchiai di cereali integrali

Per spuntino: una mela e una tisana

A pranzo: 60-70 grammi di pasta integrale condita con verdure. Una ricetta sfiziosa ma genuina? Ad una pasta con zucchine alla julienne appena scottate in padella senza olio, aggiungete tre noci sbriciolate

Per spuntino: una fetta d’ananas e una tisana allo zenzero e limone

A cena: 150 grammi di petto di pollo con le verdure e un panino integrale

LEAVE A REPLY