A Abbronzatissima sotto i raggi del sole…Ma Partendo dalla Tavola: Dieta per l’Abbronzatura

0
3182

In primo luogo il betacarotene, che intensifica la tintarella e aiuta a proteggere la pelle. Ma tra le sostanze importanti per un’abbronzatura sicura ci sono anche il licopene e la luteina, efficaci nel contrastare i danni causati dal sole. Fondamentali anche la vitamina C, in grado di combattere i radicali liberi, la vitamina E, il selenio e il coenzima Q10, antiossidanti, e fonti di omega-3, che aiutano a prevenire la formazione di eritemi e irritazioni cutanee e servono a mantenere elastica la pelle.

Scopriamo gli alimenti da inserire nella nostra Dieta per una meravigliosa abbronzatura 
1. Carota

Il suo alto contenuto in betacarotene lo rende un alimento ottimo per la rigenerazione dell’epidermide. Contiene anche vitamine del gruppo B, importanti per il benessere di capelli e unghie.

Contiene sia carotenoidi sia vitamina C, ed è ipocalorico. Se non lo digerite, consumate fragole o ciliegie.

3. Salmone

Oltre a essere un’ottima fonte di omega-3 (grassi buoni), è ricco di astaxantina, efficace contro i danni causati dalle radiazioni solari.

4. Olio extravergine di oliva

Come tutti i grassi, aiuta ad assorbire più efficacemente i carotenoidi. Inoltre, la presenza di vitamina E, ne aumenta in maniera elevata il suo effetto antiossidante.

5. Salsa di pomodoro

La cottura del pomodoro, necessaria per ottenere la salsa, rende il licopene in esso contenuto fino a 5 volte più disponibile rispetto al pomodoro crudo.
6. Cocomero

L’elevato contenuto di acqua e potassio lo rende a pieno titolo uno dei frutti più adatti a essere consumati in spiaggia per ripristinare la perdita di liquidi e sali minerali.

LEAVE A REPLY