Cioccolato Fondente nella Dieta Ipocalorica per Dimagrire più Velocemente

0
2128

Ti piace il cioccolato ma devi metterti a dieta? La scienza della nutrizione ha dimostrato che 42 grammi di cioccolato fondente al giorno (inseriti nel menù di una dieta ipocalorica) facilitano la perdita di peso del 10% in più. Questo significa che il cioccolato fondente potenzia del 10% gli effetti dimagranti della dieta, a patto di mangiarne solo 42 grammi al giorno. Il cioccolato fondente, nella quantità consigliata dai nutrizionisti, aiuta quindi a dimagrire se associato ad una dieta povera di carboidrati.

Lo studio in merito è tedesco ed è stato condotto dall’ istituto di dietetica e salute di Mainz in un esperimento no-profit pubblicato sull’ International Archives of Medicine.

Gli esperti nutrizionisti tedeschi hanno infatti coinvolto nell’ esperimento 3 gruppi di persone. Al primo gruppo è stata fatta seguire una dieta ipocalorica povera di carboidrati. Al secondo gruppo di persone è stata fatta seguire la stessa dieta ipocalorica ma abbinata a 42 grammi di cioccolato fondente al giorno. Il terzo gruppo di persone non ha invece seguito nessuna dieta (gruppo di controllo). Al termine del periodo prestabilito, i ricercatori hanno misurato la perdita di peso dei partecipanti all’ esperimento e una serie di parametri metabolici. Rispetto al gruppo di controllo, che non ha seguito nessuna dieta, gli altri due gruppi di persone hanno entrambi perso peso. Ma il gruppo che ha mangiato i 42 grammi di cioccolato fondente ogni giorno, ha perso il 10% in più di peso rispetto ai volontari che erano a dieta senza cioccolato.

Inoltre, chi ha mangiato cioccolato fondente presentava meno colesterolo nel sangue e riferiva una maggiore qualità del sonno. Dall’ esperimento è emerso anche che il cioccolato fondente aiuta a mantenere il peso raggiunto nelle settimane successive all’ interruzione della dieta.

Ma perché pochi grammi di cioccolato fondente inseriti in una dieta povera di carboidrati aiutano a dimagrire? Perché il cioccolato fondente contiene tanti composti bioattivi e antiossidanti che hanno un effetto dimagrante se abbinati ad un regime dietetico ipocalorico.

Valori Nutrizionali Quadratino (10 gr) Cioccolata Fondente 90%

Kilojoule 222 kJ
Calorie 53 kcal
Proteine 1 g
Carboidrati 1,5 g
Zuccheri 1,5 g
Grassi 3 g
Fibra 1 g
Sodio 2 mg

Dal risultato dello studio tedesco è quindi stato dimostrato che il cioccolato fondente potenzia gli effetti dimagranti della dieta: abbinando alla dieta un massimo di 42 grammi al giorno di cioccolato nero (con 81% di cacao) si perde il 10% in più di peso rispetto alla dieta senza cioccolato.

SARA TUTTO VERO?

La cattiva notizia però è che non c’è alcuna evidenza che il cioccolato possa davvero aiutare a dimagrire.

Se sei in sovrappeso, prova queste diete ipocaloriche in cui sono inserite poche quantità di cioccolato fondente:

1- Dieta dimagrante ipocalorica (quella proposta è una dieta povera di carboidrati che prevede 35 grammi di cioccolato fondente con cacao superiore al 75% ogni giorno a merenda)

2- Dieta da 1300 calorie al giorno (nel menù settimanale di questa dieta ipocalorica sono inseriti due quadretti di cioccolato fondente che puoi mangiare nello spuntino di metà mattina)

Entrambe le diete consigliate possono essere seguite per 2 mesi consecutivi.

Ricorda inoltre di abbinare sempre dieta e sport per ottenere i migliori risultati: pratica attività fisica costante almeno 3-4 giorni a settimana.

Terminato il periodo di dimagrimento e raggiunto il peso ideale passa alla Dieta Dissociata di mantenimento da 1550 calorie al giorno

LEAVE A REPLY