Dieta Depurativa ed Anticellulite per dimagrire dell’Ananas, completa di schema da 1300 calorie

0
1298

 

Mettersi a dieta per dimagrire ed eliminare cellulite e ritenzione idrica con la giusta alimentazione è possibile con la Dieta dell’Ananas: una dieta depurativa da 1300 calorie al giorno da seguire per 2 settimane (14 giorni) oppure per 1 mese per perdere peso, depurarsi e contrastare la cellulite e il senso di gonfiore. Contro la cellulite e la “pelle a buccia d’arancia”, è consigliato bere almeno 2 litri d’ acqua al giorno e mangiare cibi che siano ricchi di liquidi, come l’ananas che è composto all’ 86,4% d’ acqua. L’ananas è anche carico di potassio (250 mg ogni 100 grammi), prezioso per ristabilire l’equilibrio tra i sali minerali ed eliminare i liquidi in eccesso che causano la ritenzione idrica. L’ ananas è inoltre un frutto che apporta poche calorie: solo 40 calorie in 100 grammi d’ ananas.

L’ ANANAS PER LA DIETA VA COMPRATO MATURO E CONSERVATO IN FRIGORIFERO A TESTA IN GIU

Per seguire la Dieta dell’ Ananas, occorre rifornire il frigorifero di ananas fresco, messo a testa in giù: l’ ananas va infatti appoggiato sulle sue foglie e lascialo riposare così per mezza giornata prima di mangiarlo. In questo modo gli zuccheri presenti all’ interno dell’ananas vengono ridistribuiti in tutto il frutto. Per la Dieta dell’Ananas occorre comprare sempre ananas maturi: la maturazione dell’ananas si ferma appena il frutto viene colto. Per la dieta, una volta tagliato l’ananas, bisogna cercare di consumarlo nel giro di pochi giorni, altrimenti l’ ananas perde il suo contenuto di vitamina C.

Pilastri della Dieta dell’Ananas

1- ELIMINARE DALLA DIETA I FORMAGGI STAGIONATI E I SALUMI

Formaggio grana, parmigiano, pecorino sono molto ricchi di sodio, che viene assorbito a livello renale e trattiene i liquidi favorendo ritenzione idrica e cellulite. Per seguire una corretta dieta anticellulite occorre rinunciare a questi formaggi. Una volta terminata la Dieta dell’Ananas, è possibile successivamente inserire nella dieta quotidiana una sola porzione di formaggio stagionato a settimana, non di più.

Lo stesso discorso vale per i salumi: vanno eliminati dalla dieta per 2 settimane. Successivamente è possibile integrare i salumi (gli insaccati) nella dieta quotidiana ma con moderazione, dando la preferenza al prosciutto cotto che, rispetto al prosciutto crudo, è molto meno salato.

2- BERE TANTE TISANE DRENANTI

Le erbe usate nelle tisane drenanti sono delle valide alleate contro la cellulite. Durante la Dieta dell’Ananas è bene bere ogni giorno due tazze di tisana drenante. Per preparare una tisana drenante da bere durante la dieta, lascia in infusione per 5 minuti in una tazza di acqua bollente un cucchiaino di scorze di arancia amara e uno di foglie di equiseto. Se la tisana è troppo amara, è possibile aggiungere qualche goccia di miele. Come alternativa, è possibile sostituire questi ingredienti (si trovano tutti in erboristeria) con una tisana a base di gambo d’ananas, pilosella e semi di finocchio da lasciare in infusione per 10 minuti.

3- SPORT E ATTIVITÀ FISICA COSTANTE CONTRO LA CELLULITE

Per combattere la cellulite in modo efficace e per dimagrire, oltre alla dieta è importante fare attività fisica: lo sport riattiva la circolazione periferica.

Il presente regime alimentare è squilibrato e può portare anche gravi scompensi all’organismo. Per questo è obbligatorio uno stretto controllo medico.

Ecco lo schema settimanale da 1300 calorie al giorno

LUNEDÌ

Colazione: uno yogurt parzialmente scremato (da 125 ml) con un kiwi a pezzetti (80 grammi di kiwi); totale: circa 89 calorie

Spuntino: 2 rondelle di arancia e due rondelle di ananas fresco (totale: circa 38 calorie)

Pranzo: 2 uova sode con verdure al vapore o bollite (ovvero 150 grammi di cavolfiore, 150 grammi di broccoli, 100 grammi di carote e 100 grammi di zucchine) condite con aceto balsamico e un cucchiaio d’ olio extravergine di oliva; 80 grammi di pane integrale (totale: circa 548 calorie)

Merenda: una banana affettata (200 grammi) con menta fresca facoltativa (circa 130 calorie totali)

Cena: passato di verdure a piacere (150 grammi) con un cucchiaino d’ olio extravergine di oliva; 200 grammi di pesce spada (o altro tipo di pesce magro) al forno con pomodorini ciliegia (80 grammi), condito con il succo di un’ arancia; 40 grammi di riso bollito e condito con un altro cucchiaino d’ olio extravergine di oliva (totale: circa 480 calorie)

MARTEDÌ

Colazione: 2 fette grandi di pane integrale tostato (60 grammi) e 2 cucchiai di marmellata di arance (totale: circa 178 calorie)

Spuntino: Macedonia di frutta con una pera, mezza mela e un kiwi (totale: circa 115 calorie)

Pranzo: Roast beef (200 grammi) al timo o altro tipo di carne magra con 200 grammi di insalata verde mista condita con aceto balsamico e un cucchiaio d’ olio extravegine di oliva; un panino integrale da 80 grammi (totale: corca 513 calorie)

Merenda: 2 rondelle di ananas fresco (60 grammi); totale: circa 24 calorie

Cena: 5 gamberoni con verdure al vapore o bollite (una carota, un porro e una patata piccola), un bicchierino di salsa di soia e 40 grammi di riso bollito; una mela cotta con chiodi di garofano (totale: circa 460 calorie)

MERCOLEDÌ

Colazione: Uno yogurt parzialmente scremato (da 125 ml) con 2 rondelle di ananas a pezzi (60 grammi) e un cucchiaio di muesli (totale: circa 114 calorie)

Spuntino: Una mela rossa (150 grammi) con qualche fogliolina di menta fresca facoltativa; totale: circa 57 calorie

Pranzo: Petto di pollo ai ferri (200 grammi) con 200 grammi di spinaci lessati conditi con aceto balsamico e un cucchiaino d’ olio extravergine d’ oliva; 2 gallette di riso (totale: circa 473 calorie)

Merenda: Macedonia con un’ arancia e una rondella di ananas a tocchetti (totale: circa 63 calorie)

Cena: Spaghetti di riso (60 grammi) con verdure miste a piacere a dadini (150 grammi), 2 spiedini di pesce e un’ insalata verde (200 grammi) con un cucchiaio di germogli di soia, condita con un cucchiaino d’ olio extravergine di oliva (totale: circa 595 calorie)

RICETTA SPIEDINI DI PESCE:

Ingredienti: un trancio di tonno da 150 grammi, una falda di peperone rosso (100 grammi), 30 grammi di ananas, mezzo limone, sale.

Preparazione: Con un coltello affilato dividere delicatamente il tonno in bocconcini. Lavare il peperone e ricavarne dei quadrotti della stessa misura dei pezzi di pesce. Tagliare una rondel­la di ananas in quattro parti. Infilzare gli ingredienti, alter­nandoli, su due spiedini di legno. Versare due dita d’ acqua in una casseruola, adagiavi il cestello per la cottura al vapore e porta a ebollizione (in alternativa, usare una padella antiaderente). Cuocere gli spiedini per circa dieci minuti, quindi salarli e insaporirli con qualche goccia di limone.

GIOVEDÌ

Colazione: 2 fette grandi di pane integrale tostato con due cucchiai di marmellata di albicocche (totale: circa 178 calorie)

Spuntino: Un bicchiere di spremuta di arancia (150 ml) con mezza rondella di ananas (totale: circa 56 calorie)

Pranzo: Prosciutto crudo sgrassato (40 grammi) con julienne di verdure (300 grammi di carote, sedano e finocchio) e 150 grammi di belga condite con un cucchiaino d’ olio extravergine d’ oliva e aceto balsamico; un panino integrale (80 grammi); totale: circa 376 calorie

Merenda: Una pera (150 grammi) con sei gherigli di noce (totale: circa 226 calorie)

Cena: Cuscus (60 grammi) con rosmarino, 120 grammi di petto di tacchino, 70 grammi di gamberi e mezza rondella di ananas; insalata indivia al vapore (150 grammi) condita con un cucchiaino d’ olio extravergine di oliva (totale: circa 460 calorie)

VENERDÌ

Colazione: Uno yogurt parzialmente scremato (da 125 ml) con quattro biscotti Pavesini (totale: circa 133 calorie)

Spuntino: Macedonia con un kiwi (80 grammi) e una rondella di ananas tagliata a tacchetti (totale: circa 47 calorie)

Pranzo: Insalata mista con 200 grammi di lattuga, due piccole patate lesse (240 grammi), 150 grammi di tonno al naturale e 200 grammi di pomodori, condita con aceto balsamico e un cucchiaino d’ olio extravergine d’ oliva; 2 gallette di riso (totale: circa 625 calorie)

Merenda: Una pera (150 grammi) con sei gherigli di noce (totale: circa 226 calorie)

Cena: 150 grammi di zuppa di verdure; 150 grammi di pollo a striscioline saltato con 150 grammi di radicchio rosso e accompagnato con 150 grammi di fagiolini al vapore conditi con un cucchiaino d’ olio extravergine di oliva (totale: circa 328 calorie)

SABATO

Colazione: Una fetta di pane integrale con poca marmellata e una spremuta d’ arancia (150 ml); totale: circa 239 calorie

Spuntino: 2 rondelle di ananas (60 grammi); circa 24 calorie

Pranzo: Riso pilaf (40 grammi) al curry con petto di tacchino (150 grammi) e ananas fresco (60 grammi); totale: circa 446 calorie

Merenda: Una banana affettata (200 grammi) con menta fresca facoltativa (totale: circa 130 calorie)

Cena: Crema di verdure al coriandolo con carote (150 grammi), sedano (150 grammi) e cipolla (50 grammi); 180 grammi di scaloppine di vitello al limone su un letto di funghi champignon (150 grammi) con aceto balsamico; una galletta di riso (totale: circa 407 calorie)

DOMENICA

Colazione: Un kiwi (80 grammi) e una fetta di ananas con uno yogurt parzialmente scremato e un cucchiaio di muesli (totale: circa 137 calorie)

Spuntino: Una mela affettata (150 grammi) con quattro prugne secche (40 grammi); totale: circa 147 calorie

Pranzo: sogliola lessa o al vapore (200 grammi) con un’ insalata verde mista (150 grammi) condita con aceto balsamico e 40 grammi di riso bollito; un panino integrale (80 grammi); totale: circa 561 calorie

Merenda: Uno yogurt parzialmente scremato con mezza rondella di ananas fresco a tacchetti (totale: circa 60 calorie)

Cena: manzo (200 grammi) ai ferri al rosmarino con melanzane cotte al forno (200 grammi) e una patata piccola bollita (totale: circa 392 calorie)

LEAVE A REPLY