Dieta Express Brucia Grassi

0
2524

Specialmente in vista della prova costume e delle vacanze al mare, oppure di una cerimonia importante, una dieta express brucia grassi può essere utile per ritrovare in poco tempo la forma perduta e perdere i chili di troppo che si sono trasformati in adipe localizzato soprattutto in punti critici come pancia, fianchi, glutei, braccia. Caratterizzato da un notevole apporto di fibre e di proteine, questo tipo di regime permette di bruciare i grassi, di migliorare il metabolismo e di ritrovare un nuovo tono muscolare, senza però soccombere al senso di fame tipico delle diete dimagranti. Naturalmente, una dieta dimagrante veloce per bruciare i grassi non solo non deve essere protratta troppo a lungo, ma deve essere seguita da un medico che sappia consigliare come muoversi. Specialmente chi deve perdere molti chili o chi ha qualche patologia, del resto, ha bisogno di un menu personalizzato, che tenga conto di limiti, esigenze, tempi e obiettivi.

Per bruciare i grassi velocemente, poi, è importante abbinare alla dieta la giusta attività fisica: la corsa, lo spinning o il nuoto 3 volte a settimana, aiutano a raggiungere i risultati sperati, che per essere mantenuti hanno bisogno comunque costantemente di uno stile di vita sano e attivo e di un’alimentazione equilibrata.

Durante la dieta express brucia grassi è importante mettere da parte cibi grassi, dolci, alcolici, bibite gassate e junk food in generale. Bisogna anche bere molta acqua, almeno un litro e mezzo al giorno, e puntare su questi alimenti:

Dieta express brucia grassi: menu d’esempio

Colazione.

A colazione è possibile alternare tante proposte: un frullato fatto con latte parzialmente scremato, frutti rossi e con l’aggiunta di cereali integrali; yogurt greco con frutta fresca e cereali; latte e pane integrale tostato con un velo di marmellata più una spremuta di agrumi.

Spuntino di metà mattina e spuntino di metà pomeriggio.

Varia la scelta anche per lo spuntino, che deve essere leggero ma non si deve mai saltare: uno yogurt magro, un frutto, una manciata di frutta secca.

Pranzo.

A pranzo, specialmente se in giornata si fa attività fisica, non si può rinunciare a pasta o riso o pane, ma in versione integrale. Condite con verdure o pesce e abbinate un contorno.

Cena.

A cena optate per un secondo (petto di pollo, pesce, uova, formaggio) o per legumi abbinati a un contorno, con una fettina di pane integrale.

LEAVE A REPLY