Vellutata di carote con chips di sedano rapa

0
607

La vellutata di carote light è un piatto light e nutriente, una ricetta perfetta da preparare quando inizia a fare freddo. Le carote, ricche di betacarotene e vitamine, sono antiossidanti e sostengono il sistema immunitario nel delicato periodo del cambio di stagione. Con la vellutata di carote non solo mangi in modo sano e leggero, ma aiuti anche la tua pelle a ritrovare elasticità e luminosità. Il sapore è dolce, ma puoi accompagnare il piatto con alcuni ingredienti dal gusto più deciso. Lo yogurt bianco, ad esempio: fresco e leggermente aspro, crea un piacevole contrasto di sapori con le carote. E poi il sedano rapa, da tagliare in fettine sottili e tenere in forno finché non diventa croccante. Otterrai delle chips che ricordano le patatine a sfoglia ma hanno il gusto aromatico caratteristico del sedano rapa. Con pochissime calorie. Le carote sono ricche di betacarotene, antiossidanti che donano a questo ortaggio il suo caratteristico colore arancio e svolgono un’azione protettiva della cute e della vista. Le patata sono molto nutrienti, ideali contro stress e stanchezza, sono ricche di acido folico e potassio. Il sedano rapa che guarnisce la vellutata fornisce sali minerali e fibre utili a mantenere in buona salute l’intestino.

Calorie totali: 862 kcal / Calorie a porzione: 287 kcal

Ingredienti (3 persone)

700 g di carote già sbucciate
200 g di patate già sbucciate
Olio extra vergine d’oliva
1 sedano rapa
1 cipolla grande
1 vasetto di yogurt bianco
acqua calda o brodo q.b
1 arancia
paprika
rosmarino in polvere
prezzemolo fresco tritato q.b
curcuma q.b

Procedimento

Taglia a pezzi le carote e le patate, taglia a fette la cipolla e falla imbiondire insieme a 3 cucchiai di olio. Aggiungi quindi le carote, le patate, il sale, il brodo o l’acqua bollente sufficiente a coprirle e fai cuocere a fiamma media. Se necessario di tanto in tanto aggiungi altra acqua o brodo. Versa nelle verdure il succo di un’arancia, della curcuma e della paprika e continua a cuocerle fino a quando saranno ben morbide. Frulla tutto con un mixer fino ad ottenere una crema liscia. Mentre la vellutata cuoce, preriscalda il forno a 200° ventilato, lava il sedano rapa, sbuccialo (la buccia del sedano rapa è molto dura) e, con una mandolina, taglialo a fette sottili. Disponile, cercando di non sovrapporle, su una placca da forno foderata di carta forno e oleata con 1 o 2 cucchiai di olio, cospargile di paprika e rosmarino in polvere e infornale per circa 15 minuti o fino a quando risulteranno croccanti, girandole di tanto in tanto. Servi la vellutata accompagnandola con le chips di sedano rapa, dello yogurt e dei crostini di pane croccanti.

LEAVE A REPLY