Banane: il frutto ricco di Potassio, fa rimanere giovane ed aumenta la felicità con solo 65 calorie 

0
1661

Il sapore della banana è influenzato dalla temperatura a cui maturano, e dal grado di maturazione: i frutti fatti maturare per più tempo e a temperature maggiori avranno minore consistenza e saranno più dolci rispetto a quelli più acerbi e cresciuti in ambiente più rigido o ventilato, che saranno quindi più turgidi e meno saporiti.
Il colore della polpa evolve dal verde verso il giallo e, in avanzato stato di maturazione, tende a manifestare chiazze marroni corrispondenti ad accumuli di zuccheri.

Molti gli utilizzi della banana in cucina, si va dal gelato più tradizionale come il banana split ad impieghi meno abituali come quello che la vede accompagnare la carne o nei cocktails.
Tantissime le macedonie che possono essere arricchite da questo importante esponente della frutta esotica, e non trascuriamo i dolci come il banana bread, ottimo per accompagnare la colazione del mattino

DIETA DELLE BANANE, VIA 3 KG IN 7 GIORNI

Il frutto della banana è costituito da acqua (75%), carboidrati (23%), fibra (2,6%), proteine (1%) e grassi (0,3%) con valori che oscillano lievemente in funzione del differente stato di maturazione e altri parametri.

Le banane ti aiutano anche a rimanere giovane grazie agli antiossidanti come polifenoli e fitosteroli, che contrastano l’azione dei radicali liberi e proteggono il corpo dall’invecchiamento, rendendo anche la tua pelle soda ed elastica.

Per non parlare del fatto che questo frutto contiene il triptofano, sostanza in grado di regolare l’umore aumentando il livello di serotonina, l’ormone della felicità e di migliorare l’equilibrio del sistema nervoso.

Il potassio, inoltre, aiuta la memoria rendendo la tua mente più attiva, è un ottimo alleato per contrastare la ritenzione idrica e, insieme al magnesio, aiuta a prevenire i crampi ed è per questo consigliato a sportivi, bambini e anziani.

DIETA DELLE BANANE, VIA 3 KG IN 7 GIORNI

Valori nutrizionali (100 gr)
Calorie 65
Grassi 0,3 g
Acidi grassi saturi 0,1 g
Acidi grassi polinsaturi 0,1 g
Acidi grassi monoinsaturi 0 g
Colesterolo 0 mg
Sodio 1 mg
Potassio 358 mg
Carboidrati 23 g
Fibra alimentare 2,6 g
Zucchero 12 g
Proteine 1,1 g
Vitamina A 64 IU Vitamina C 8,7 mg
Calcio 5 mg Ferro 0,3 mg
Vitamina D 0 IU Vitamina B6 0,4 mg
Vitamina B12 0 µg Magnesio 27 mg

Non rinunciare a questo frutto credendo che sia troppo calorico: con le sue 65 calorie ogni 100 grammi, si conferma lo spuntino ideale anche se sei a dieta. “In una dieta ipocalorica” – spiega il dottor Piretta – “si possono mangiare le banane sebbene siano più caloriche di altri frutti, perché ricche di zuccheri semplici. Bisogna però bilanciarle in modo corretto con il resto dell’alimentazione. Hanno un elevato indice di sazietà, sono ricche di zuccheri e possono quindi essere un’ottima alternativa ai dolci, con meno calorie di un gelato.”

Se soffri di reflusso o gastrite, poi, ricordati che questo frutto, grazie all’alta concentrazione di fibre, è l’ideale: la sua polpa è un emolliente naturale in grado di calmare i bruciori di stomaco.

DIETA DELLE BANANE, VIA 3 KG IN 7 GIORNI

LEAVE A REPLY