Una giornata di Dieta Crudista per Disintossicarsi

0
1212

Fare una giornata di Dieta Crudista ogni tanto, per esempio due giorni al mese o ogni volta che vogliamo tenerci leggeri dopo aver mangiato troppo, ci permette di disintossicarci senza fatica, e senza neanche dover fare digiuni, diete strampalate o contare le calorie.
Questo perché una dieta crudista su base vegana, ricca cioè di frutta e verdura di stagione mangiata a crudo, ci permette di fare il carico di vitamine, sali minerali, antiossidanti ed enzimi vegetali, che ripuliscono il nostro intestino, risvegliandolo, e ci permettono di far lavorare meglio il fegato e i reni. Basta un solo giorno di dieta crudista ogni tanto per poter ottenere questi benefici. Vediamo come con questo semplice menu di esempio, da cambiare secondo la stagionalità dei cibi.

MENU SETTIMANALE DELLA DIETA RAW FOOD “CIBO CRUDO” 

UNA GIORNATA DI DIETA CRUDISTA PER DISINTOSSICARSI

Colazione: acqua acidulata con succo di limone, senza zucchero né miele, un bicchiere.
Una porzione di crema di frutta ottenuta schiacciando una banana da 100 gr (matura) con mezza mela frullata o altra frutta di stagione, una decina di mandorle, un cucchiaino di semi di chia, un bicchiere di acqua e un cucchiaio di farina di miglio bruno, farina di cocco cruda o farina di canapa cruda.
In alternativa, uno smoothie ottenuto con una decina di mandorle o pistacchi, 200 ml di acqua di cocco, un cucchiaino di semi di chia, una manciata di spinaci crudi e 150 gr di frutta a scelta.
Snack con un cucchiaio di semi di zucca o di girasole e 100 gr di frutta a scelta
Pranzo con carpaccio di funghi crudi o insalata mista di carote, finocchi, sedano, più mezzo avocado e un cucchiaio di olio di oliva o semi di lino con spremitura a freddo. Si possono aggiungere 40 gr di grano saraceno o quinoa lasciati in ammollo (va cambiata l’acqua più volte) dalla sera prima, tritato di prezzemolo, basilico, cipolla cruda, pomodori secchi.
Due o tre noci fresche per dessert.
Snack con un estratto digestivo di sedano o finocchio o carota con un pezzetto di zenzero fresco, menta fresca e 100 gr di arancia o ananas o frutti rossi.
Cena: per gli onnivori, un piatto di sashimi o un carpaccio crudo di pesce (150 gr) con un’insalata mista con ortaggi a piacere e olio di oliva. Per i vegani, una tartare di broccoli o carote o barbabietola con due cucchiai di semi di canapa, erbe aromatiche e succo di limone, più una porzione di insalata mista con ortaggi a piacere e olio di oliva.
Snack con 2-3 datteri o fichi secchi o albicocche secche o giuggiole o in alternativa un pezzetto di cioccolato crudo o una manciata di fave di cacao.

MENU SETTIMANALE DELLA DIETA RAW FOOD “CIBO CRUDO” 

LEAVE A REPLY