Tartare di spigola in guazzetto di melograno

0
978

Tartare di spigola con guazzetto di melograno, pistacchi e pelle croccante: perfetta per un antipasto di pesce diverso dal solito.

Se amate il crudo di pesce non potete perdervi la ricetta della tartare di spigola arricchita con succo di melograno e frutti rossi, pistacchi e pelle croccante. Come tutte le ricette a base di pesce crudo è molto importante scegliere ingredienti freschi e di buona qualità.

Ingredienti per preparare la tartare di spigola (per 4 persone)
500 gr di spigola
olio extravergine di oliva q.b.
2 cucchiai di succo d’arancia
sale q.b.
pepe q.b.
1/2 melograno
pistacchi tritati q.b.
1 cucchiaio di ribes rossi
1 cucchiaio di lamponi
succo di 1/2 limone

Preparazione del crudo di pesce al melograno
Per preparare la tartare di pesce e frutta iniziate eliminando la pelle e le spine dai filetti di spigola, poi tagliateli a cubetti all’incirca delle stesse dimensioni. Trasferite la dadolata in una terrina capiente poi mescolate con il succo di limone e due cucchiai di olio di oliva. Coprite con la pellicola trasparente per alimenti e fate riposare in frigorifero per 20-30 minuti. Distribuite su di una teglia foderata con carta da forno la pelle della spigola e passatela in forno a 160° per il tempo necessario perché diventi bella croccante. Nel frattempo preparate la salsa di accompagnamento al melograno: sgranate il melograno e passate tutti i chicchi al passaverdure in modo da ricavare tutto il liquido. Ponete il succo di melograno in un pentolino e unitevi i ribes e i lamponi. Fate cuocere a fuoco basso fino a quando i frutti non inizieranno a svaldarsi leggermente. Spegnete il fuoco e lasciate raffreddare. Preparate un’emulsione con il succo d’arancia, sale, pepe e altri due cucchiai di olio extravergine di oliva e passate alla composizione del piatto: ponete sul fondo un paio di cucchiai di salsa al melograno, con un coppapasta rotondo sistemate i cubetti di spigola sgocciolati dalla marinatura, condite con l’emulsione di olio e succo d’arancia e decorate a piacere con la pelle croccante e pistacchi tritati.

LEAVE A REPLY