Con Gusto senza Glutine per le feste: Risotto melograno e mela

0
375

Il menu senza glutine per le feste è indispensabile per chi soffre di celiachia: una malattia auto-infiammatoria cronica, i cui sintomi vengono scatenati dall’ingestione con gli alimenti del glutine. Il contatto con il glutine causa l’infiammazione delle parti dell’intestino tenue che, nel tempo, è causa del danno permanente alle cellule e della scomparsa dei villi intestinali, con conseguente sindrome di malassorbimento alimentare.
Il danno diretto del contatto con il glutine causa anche un danno indiretto su tutto l’organismo, per il mancato assorbimento di nutrienti che sono essenziali per il buon funzionamento di tutti i nostri organi.

Risotto melograno e mela

Ingredienti (4 persone)

280 g riso vialone nano;
2 melagrana sgranate;
200 g di mela sbucciata e tagliata a cubetti;
150 ml di vino bianco frizzante;
50 g formaggio grana grattugiato fresco;
2 cucchiai olio extravergine d’oliva;
20 g di scalogno sminuzzato;
1 litro di brodo vegetale caldo.

Procedimento

Raccogliete in un tegame antiaderente con il bordo alto lo scalogno e l’olio: fate appassire senza friggere. Unite le mele e 100 ml di brodo caldo. Fate cuocere mescolando fino a che tutto il liquido sarà evaporato. Unite il riso, fate tostare mescolando bene, quindi sfumate con il vino bianco frizzante. Fate asciugare, quindi versate 2 mestoli di brodo caldo. Portare a cottura il risotto aggiungendo il brodo man mano che verrà assorbito. Unite i chicchi di melagrana, mescolate bene. Condite con il formaggio grattugiato, mescolate bene per amalgamare e servite caldo. Il riso è naturalmente privo di glutine, oltre a essere un ingrediente d’elezione per risotti classici e più creativi, sempre adatti a essere serviti nei giorni di festa. Inoltre il riso, come il melograno, è un alimento portafortuna da servire per attrarre la buona sorte.

LEAVE A REPLY