Come preparare il LATTE D’ORO: Agisce in più di 150 Attività Terapeutiche, Regola il metabolismo, ha effetti simili al Cortisone ed è considerato un Antibiotico Naturale

0
4022

Il latte d’oro, conosciuto anche come golden milk, è una bevanda il cui ingrediente principale è la curcuma, una spezia famosa in tutto il mondo per le sue numerose proprietà e i benefici per la salute. La ricetta di questa meravigliosa bevanda può variare e ogni versione è valida, sempre che l’ingrediente base sia la pasta di curcuma. La si può preparare con il latte o con una bevanda vegetale, in base ai propri gusti. La cosa più importante da sapere è che il latte d’oro è una bibita salutare dalle molteplici proprietà e benefici per l’organismo. L’ingrediente attivo del latte d’oro è la curcuma, una spezia ricca di nutrienti e dalle molteplici proprietà per la salute. La curcuma contiene curcumina, polifenoli che agiscono in più di 150 attività terapeutiche, oltre ad avere proprietà antiossidanti, antiinfiammatorie ed anti-cancerogene. Gli effetti della curcumina sono simili a quelli del cortisone, ma ha il vantaggio di non scatenare reazioni allergiche o collaterali. La curcuma è anche considerata un antibiotico naturale, in grado di prevenire le infezioni, migliorare la circolazione e fluidificare le mucosità, per questo è consigliata soprattutto alle persone che hanno sempre problemi di raffreddore, catarro o debolezza. Questa bevanda può aiutare a combattere problemi e dolori associati a malattie muscolari e articolari come l’artrite e l’artrosi. Può anche avere un’azione analgesica, quindi ridurre il mal di testa e altri dolori causati dalla tensione. Il consumo di latte d’oro può anche arrestare la comparsa dell’Alzheimer man mano che si sviluppano i sintomi. Potrebbe anche prevenire il deterioramento cognitivo associato con la vecchiaia.

 

Soprattutto in caso di dolori articolari o muscolari e di stati infiammatori, il suggerimento è di assumere il latte d’oro una volta al giorno per 40 giorni.

Principali Benefici:

  • Lenire dolori articolari e muscolari
    L’assunzione del latte d’oro alla curcuma viene consigliata soprattutto per alleviare i dolori articolari o muscolari e in generale i disturbi che interessano le articolazioni. Si tratta della maggiore proprietà benefica del Golden Milk. È un rimedio naturale ottimo per lubrificare le giunture e la colonna vertebrale, utile a tutti, non solo agli sportivi e a chi pratica Yoga.
  • Come antinfiammatorio naturale
    Il latte d’oro è un antinfiammatori naturale che aiuta a prevenire problemi come artrite e ulcere gastriche. La medicina Ayurvedica considera il Golden Milk come una vera e propria aspirina naturale che può aiutare in caso di mal di testa, gonfiore e dolori vari.
  • Calmare tosse e raffreddore
    Una tazza di Golden Milk al giorno per calmare la tosse e alleviare i sintomi del raffreddore. Tentar non nuoce visti i numerosi benefici di questo rimedio naturale. Il Golden Milk è considerato benefico in caso di tosse e raffreddore per via delle sue proprietà antibatteriche e antivirali. Per quanto riguarda il mal di gola, il dottor Loreto Nemi suggerisce di assumere una pallina di pasta di curcuma (la si prepara prima del Golden Milk vero e proprio e la si conserva in frigorifero) da deglutire con un bicchiere d’acqua. Ripetetere due volte al giorno, fino a quando i sintomi del mal di gola non andranno ad affievolirsi. Qui ulteriori informazioni.
  • Alleviare i disturbi respiratori
    Il latte d’oro viene consigliato come rimedio naturale in caso di problemi respiratori legati ad infezioni batteriche o virali. Aiuta ad alleviare i sintomi delle malattie respiratorie, con particolare riferimento alla sinusite. Viene considerato utile anche per asma e bronchite.
  • Depurare il fegato
    Il latte d’oro, grazie alla presenza della curcuma, è un vero e proprio rimedio naturale per depurare il fegato e purificare il sangue. Aiuta a migliorare la funzionalità epatica. Supporta l’attività del fegato e contribuisce alla depurazione del sistema linfatico.
  • Migliorare la digestione
    Il latte d’oro, grazie alla curcuma, migliora la digestione favorendo la produzione della bile a livello del fegato. Inoltre promuove la salute intestinale e aiuta a prevenire alcuni problemi dell’apparato digerente, come ulcere, colite, diarrea e indigestione.
  • Contrastare i crampi mestruali
    Chi soffre di crampi mestruali può trovare beneficio nell’assunzione del latte d’oro alla curcuma. Questa bevanda funziona infatti come antispasmodico naturale in grado di ridurre i fastidi e i dolori dovuti ai crampi.
  • Regolare il metabolismo
    Tra i numerosi benefici della curcuma troviamo la capacità di regolare il metabolismo e di favorire il mantenimento di un peso corporeo corretto. Per questo motivo l’assunzione del latte d’oro potrebbe essere utile a chi desidera prevenire soprappeso e obesità.
  • Abbassare il colesterolo
    La ricerca scientifica ha evidenziato che utilizzare la curcuma anche come semplice condimento per gli alimenti aiuta a ridurre i livelli di colesterolo nel sangue. Mantenere nella norma i livelli di colesterolo LDL aiuta a prevenire molti disturbi cardiovascolari. Il latte d’oro preparato con acqua e/o latte vegetale in sostituzione del latte vaccino non contiene colesterolo.
  • Stimolare le difese immunitarie
    La curcuma, di cui il latte d’oro è ricco, contiene sostanze benefiche che aiutano a stimolare le difese immunitarie del nostro organismo. Ha proprietà antibatteriche, antivirali e antifungine. Un sistema immunitario forte riduce le possibilità di ammalarsi di tosse, raffreddore e influenza. Un rimedio rapido in caso di tosse e raffreddore consiste nel mescolare un pizzico di curcuma in una tazza di latte vegetale tiepido, da bere una volta al giorno.

Come preparare il Golden Milk

Ingredienti:

Procedimento

Bollite l’acqua insieme alla curcuma mescolando lentamente fino a che il composto non si asciuga e diviene un pochino più denso. Una volta pronta, la miscela può essere conservata in frigorifero e utilizzata per 40 giorni (tanto è il lasso di tempo consigliato da Yogi Bhajan per questo trattamento). Per ogni tazza di Latte d’oro che si vuole preparare è necessario mescolare ¼ di cucchiaino del composto realizzato con la curcuma in una tazza di latte aggiungendo poi un cucchiaino di olio di mandorle dolci (mi raccomando quello per uso alimentare!). Si riscalda a piacimento e infine si aggiunge il miele, in quantità variabile a seconda dei gusti. Se volete far diventare questa bevanda ancora più gustosa, frullatela! Diventerà così bella spumeggiante e potrete poi spolverarla con un po’ di cannella.

Approfondiamo… Curcuma, le proprietà ed i Benefici ma anche i Contro

LEAVE A REPLY